Archivi del mese: gennaio 2015

Parigi: Croissants & Pain au Chocolat

Boulangerie et Patisserie, Parigi: Croissants & Pain au Chocolat.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Parigi è favola e bellezza, alta cucina ed arte, cultura e storia.

Dalla Tour Eiffel al Louvre, le più grandi attrazioni della città sono già rinomate, ma sono spesso le piccole cose a sorprendere chi crede di conoscere bene la Ville Lumière. Le viuzze del Marais, la metropoli sotterranea con i suoi cunicoli e le sue catacombe, gli Champs-Élysées e sperimentare la cucina più innovativa e raffinata della capitale francese in qualche romantico néo-bistrot.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Cosa c’è da dire ancora su Parigi che non sia stato già detto?!? C’è chi la considera splendida e chi una città come un’altra. C’è chi crede che sia la capitale degli innamorati e chi pensa che ci sia anche qualcos’altro di interessante. Certo, ci sono dei posti di Parigi che sono irrimediabilmente romantici: Montmartre, le luci soffuse dei localini del Quartiere Latino, una passeggiata sul lungo Senna, un giro su la Grande Ruota Panoramica situata in Place De La Concorde, le piazzette e gli angoli del quartiere Marais. Ma se fate parte della categoria di quelli che pensano che “Parigi = Romanticismo e Cuoricini” non sia l’unico modo di immaginare Parigi, la Ville Lumière non vi deluderà.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Leggete le mie 10 cose da fare e vedere assolutamente durante una visita a Parigi:

  1. Oggi Montmartre non è più il quartiere irriverente di Parigi, piuttosto una “trappola per turisti” che non si può fare a meno di visitare. E anche se i grandi artisti non ci sono più (sostituiti da invadenti disegnatori di caricature) e la folla di turisti rende difficile anche muoversi, Montmartre possiede ancora un fascino particolare tutto da vivere.
  2. Una notte al museo: Il Louvre!
  3. La Torre Eiffel. Respinta, criticata e poi finalmente amata, questa grande struttura in ferro, la cui punta sembra voler toccare le nuvole, è il simbolo di Parigi.
  4. Il Quartiere Latino.
  5. Notre Dame de Paris, l’elegante e misteriosa signora di Parigi.
  6. Come ogni anno, l’albero di Natale delle Gallerie Lafayette si distingue per la sua bellezza, la grandiosità e la decorazione originale.
  7. Una minicrociera sulla Senna vi regala la più suggestiva prospettiva della città.
  8. Il Ponte Alessandro III (Pont Alexandre III) è ii più celebre ponte di Parigi.
  9. Il Giardino delle Tuileries, il giardino più antico della città e tra i luoghi più visitati in assoluto a Parigi.
  10. Le mur des Je T’Aime o il muro dei Ti amo è una meravigliosa opera artistica che è conosciuta in tutto il Mondo: un suggestivo luogo da non perdere a Parigi.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Considerando tutto ciò che di drammaticamente spiacevole è successo a Parigi nelle scorse settimane, dopo il mio rientro da questo viaggio romantico, mi sento di rivendicare a mio modo la libertà di parola: #jesuischarlie

Un’italiana a Parigi.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Categorie: Travel Blog

Blog su WordPress.com.